PROTOCOLLO DI VINIFICAZIONE ANFORE- DISIA

PROTOCOLLO DI VINIFICAZIONE ANFORE- DISIA

 

 

 

In collaborazione con il CASTELLO DEL TREBBIO, DISIA  sta effettuando già dalla vendemmia scorsa test sulla vinificazione Biointegrale su  piccola e grande scala.

Ed  ecco il  protocollo di vinificazione che stiamo utilizzando nelle prove  in anfora in Terracotta dell’Impruneta.

PROTOCOLLO ANFORA – PIF      
FASE DELLA VINIFICAZIONE OPERAZIONI AGGIUNTE DOSE
Ricevimento uve e ammostamento Livelli di riempimento: Metabisolfito di Potassio 3 G OGNI 100 KG UVA
320 kg di uva per anfore da 500 LT GHIACCIO SECCO IN ANFORA A STRATI 100 G OGNI 100 KG DI UVA
640 kg di uva per anfore da 800 LT CHIUDERE L’ANFORA PER MANTENERE LA CO2  
Inoculo Preparare l’inoculo di lieviti al mattino o meglio ancora la sera precedente (pied de cuve). NB: Portare la massa di inoculo ad acclimatarsi ad una temperatura di circa 18°C LIEVITO SECCO ATTIVO 30 g/hl
INOCULARE CON FOLLATURA MANUALE PER RIMESCOLARE LA MASSA NUTRIENTE DA FERMENTAZIONE 20 g/hl
Fermentazione FINO A DENSITA’ 1050 3 FOLLATURE AL GIORNO Turno follatura 5 pigiature  
DA DENSITA’ 1050 A 1010 2 FOLLATURE AL GIORNO  
DA DENSITA’ 1010 A FINE FERMENTAZIONE 1 FOLLATURA AL GIORNO  
CONTROLLARE LA DENSITA’ FINO A 995 PER FINE FERMENTAZIONE
       
Fine fermentazione Controllare Densità 1 volta alla settimana. Se il valore resta stabile per 3 gg consecutivi sotto densità 998 procedere a CHIUDERE CON IL TAPPO IN MODO ERMETICO E METTERE IL COLMATORE CON ACQUA Metabisolfito di Potassio 3 G/HL
       
       
       
CONTROLLARE TUTTI I GIORNI IL CAPPELLO DI VINACCIA PER EVENTUALI PROBLEMI      
       
QUANDO IL CAPPELLO SI IMMERGE COLMARE CON ALTRO VINO ROSSO E CHIUDERE IN MODO ERMETICO PER EVITARE PASSAGGIO DI ARIA    

VARIETA’ COINVOLTE : SANGIOVESE ,SYRAH , CABERNET FRANC , TREBBIANO (VINIFICAZIONE IN “ROSSO”)

 

 

Event Details

Event Venue